Cilento in bicicletta con i bambini: itinerari su misura tra i borghi più belli


  • aprile 3, 2017
  • Deborah Croci
Expand Photo

Nel mio ultimo articolo ti ho parlato di come organizzare una vacanza in bicicletta con i bambini fornendoti qualche utile consiglio e raccontandoti della mia nuova collaborazione con Italy Bike Friendly, importante realtà che raccoglie guide cicloturistiche e di mountain bike qualificate, professionisti del settore biking e strutture ricettive bike friendly.

Ed è proprio con gli amici di Italy Bike friendly che in questi giorni sto lavorando alla progettazione di itinerari nel meraviglioso Cilento in bicicletta, tra i borghi, da percorrere con i bambini lungo piste ciclabili naturali.

 

Perché visitare il Cilento?

Nel 1998 l’area del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano con i Siti archeologici di Paestum e Velia e la Certosa di Padula, è stata inserita nella lista dei siti UNESCO che ne ha riconosciuto l’altissimo valore storico, culturale e paesaggistico (criteri iii e iv).

Il Sito si estende per ben 200.000 ettari che comprendono una vastissima area del Salernitano, compresa tra il fiume Sele e il Golfo di Policastro. In questa zona la natura domina il paesaggio e la varietà degli habitat presenti consente alla flora e alla fauna di svilupparsi includendo moltissime specie in un unico contesto. La catena degli Alburni, il monte Cervati, le grotte affacciate sul Tirreno lungo la costa tra Palinuro e Scario oppure nell’entroterra le Grotte di Castelcivita, Grotte dell’Angelo a Pertosa-Auletta e Grotte del Bussento a Morigerati ma anche i famosissimi Siti archeologici di Paestum, di Velia ad Ascea e i moltissimi borghi più o meno noti che si trovano lungo questi percorsi, offrono ai visitatori uno spettacolo straordinario.

 

Pedalare all’interno di questi territori, attraversarne i sentieri, significa godere di uno spettacolo più unico che raro, che non solo i grandi ma anche e soprattutto i più piccoli apprezzeranno. Riconoscere le piante, gli alberi, i fiori, avvistare gli animali che abitano queste terre, sarà un gioco che li coinvolgerà e li entusiasmerà moltissimo. Per non parlare poi del patrimonio archeologico che offrirà spunti di gioco e riflessione davvero vari.

 

Attraversare in sella alla propria bicicletta alcuni dei borghi più belli d’Italia, piccole perle incastonante in un territorio meraviglioso, sarà un’occasione speciale di scoprire l’autenticità, la cultura e le tradizioni anche enogastronomiche di questa regione, gustandone ogni attimo insieme ai bambini e alla loro particolare e unica prospettiva attraverso la quale, con curiosità, scoprono il mondo.

 

Un consiglio family & bike friendly? Il tour slow dei borghi nel Basso Cilento.

Vista la vastità del territorio cilentano, sarebbe davvero impossibile percorrerlo tutto insieme ai bambini, in un unico viaggio. Se ci sono i più piccoli al seguito, in sella alla loro bicicletta, il consiglio degli esperti di Italy Bike Friendly è quello di selezionare zone di visita che propongano pendenze dolci, aree particolarmente pianeggianti e possibilità di tappe frequenti da dedicare a relax nella natura, gioco, pasti a base di tipicità regionali e naturalmente piccole passeggiate a piedi per esplorare le bellezze paesaggistiche e il patrimonio culturale del posto.

Il basso Cilento – che offre sentieri e ciclovie più semplici e meno impervie da percorrere insieme ai piccoli – è l’area perfetta per avventurarsi alla scoperta di questo splendido territorio, in famiglia e vivere serenamente e senza troppo dispendio di energia, la tua vacanza in bicicletta con i bambini.

casaletto spartano cilento itinerari cicloturismo biking castate capelvenere familyfriendly bambini famiglia travel viaggio natura bicicletta bici

Cascate Capelli di Venere – Casaletto Spartano (SA)

Casaletto Spartano con il suo luogo simbolo, la cascata “Capelli di Venere” che prende il nome dalle piante Capelvenere, molto presenti in questo luogo, e Morigerati, uno dei Borghi più belli d’Italia ed unico borgo della provincia di Salerno ad avere la Bandiera Arancione riconoscimento dato ai paesi dell’entroterra e conferito dal Touring Club Italiano, é noto per l’Oasi WWF Grotte del Bussento, per la sua ricca proposta enogastronomica, il museo etnografico e naturalmente la meraviglia dei paesaggi che lo circondano.

 

morigerati cilento itinerari famiglia bambini biking bicicletta bici cicloturismo natura borghi italia viaggi travel

Scorcio naturale – Morigerati (SA)

 

E per finire l’area costiera di Castellabate, incantevole borgo anch’esso tra i più belli d’Italia situato nell’estremo meridionale del Golfo di Salerno e reso celebre dal film “Benvenuti al Sud”. Il tratto di mare antistante il borgo, Santa Maria di Castellabate, è stato dichiarato Area Marina Protetta nel 2009. Ed è sufficiente pedalarci accanto per capire quanto sia fondamentale salvaguardare per le generazioni future questo prezioso patrimonio di cui tutti noi abbiamo la fortuna di godere oggi. Arrivare in bicicletta fino al centro storico di Castellabate può risultare difficoltoso per i bambini e gli adulti poco allenati. Per visitare il borgo dunque si consiglia di raggiungerlo con un mezzo alternativo.

 

Santa Maria Castellabate cilento familifriendly itinerari bicicletta bambini bici biking cicloturismo travel viaggi mare costa italia borghji

Santa Maria di Castellabate (SA)

 

Perché scegliere una vacanza in bicicletta con i bambini?

Pedalare é divertente, lo sanno tutti, e farlo in famiglia, coinvolgendo anche i più piccoli, raddoppia l’allegria e aiuta a trasmettere quei valori di condivisione, sostenibilità e consapevolezza che oggi vengono trascurati troppo spesso.

La bicicletta non è soltanto un mezzo di trasporto green ma è anche uno strumento che insegna ai bambini il rispetto di poche ma importanti regole della strada, l’attenzione verso l’ambiente e i luoghi preziosi da preservare con l’impegni di ogni cittadino anche il più piccino, l’importanza dello stare insieme condividendo con la propria famiglia o con un gruppo di famiglie, un percorso, delle piccole sfide, la fatica di raggiungere un obiettivo alla volta e soprattutto la filosofia del viaggiare lento, godendosi (e gustandosi!) il percorso e le sue tappe più che la destinazione finale.

 

Se stai pensando a una vacanza cicloturistica con i tuoi bambini o con un gruppo di famiglie, posso aiutarti a organizzarla su misura delle tue esigenze, insieme alle guide cicloturistiche e alle strutture convenzionate Italy Bike Friendly. Studieremo l’itinerario cicloturistico adatto a te, ti consiglieremo dove dormire, mangiare e cosa visitare attraverso un percorso guidato o in libertà. A te la scelta e una cosa è certa: tu e i tuoi bambini vi divertirete tantissimo!

Inizia subito a organizzare la tua vacanza in bicicletta con i bambini!

Scrivimi a deboreah.croci@gmail.com per prenotare la tua prima consulenza gratuita.

Comments

Leave a comment